Formazione Ambientale | Comunità | Cauto


Formazione Ambientale

Comunità > Formazione Ambientale

FormAzione Ambientale è per noi “dare nuova forma ai nostri comportamenti”. Ogni nostra azione, ogni passo che muoviamo - da cittadini, da lavoratori o imprenditori aziendali, da amministratori pubblici, o da educatori - lascia un’impronta spesso indelebile e inconsapevole nell’ambiente che ci circonda.

La nostra equipe multidisciplinare di esperti dialoga con target diversi e pro-muove una nuova cultura ambientale dove ogni azione è frutto di scelte responsabili e consapevoli per i territori e le Comunità.

Progettiamo i nostri percorsi di educazione ambientale e civica come parte della comunità educante, mobilitando apprendimenti significativi ed esperienze autentiche e laboratoriali. Le nostre proposte formative sono sviluppate con modalità attive, di ricerca e sperimentazione e comprendono molteplici temi tra cui: l’educazione al non spreco, la tutela e il recupero delle risorse, la conoscenza e il rispetto per l’ambiente. 

Sempre più utilizziamo la didattica digitale integrata (DDI) e le nuove tecnologie per rendere praticabili progetti di didattica a distanza (DAD). I percorsi proposti garantiscono modalità di apprendimento e di comunicazione innovative, immediate e creative capaci di suscitare interesse e promuovere l’acquisizione di una nuova cultura civica ed ecologica. Costruiamo per i nostri giovani percorsi in cui i saperi disciplinari siano mezzo per l’acquisizione di abilità e competenze trasversali in grado di formare e promuovere la crescita globale dei cittadini del domani

Il nostro DNA aziendale fatto di agire sociale, agire ambientale e agire interconnessi si declina nei nuovi profili educativi, culturali e professionali (PECUP) dei nostri adulti del futuro offrendo loro esperienze in grado di renderli competenti e pronti ad affrontare localmente con spirito imprenditivo, creatività e innovazione la complessità globale del mondo contemporaneo. Gli esperti formatori di CAUTO trasformano il sapere in sapere agire e saper essere co-costruendo e co-progettando con la Scuola percorsi di partecipazione inclusiva, attiva e democratica che derivano da oltre venticinque anni di esperienza di cooperazione sociale.

In un mondo in continuo mutamento e ricco di complessità, non è più sufficiente la disponibilità di conoscenze valide per tutta la vita, occorre invece essere disponibili ad un apprendimento continuo e aperto ai mutamenti della società in cui viviamo, per questo i nostri percorsi di formazione ambientale sono rivolti anche ad enti pubblici o privati per i quali strutturiamo proposte formative legate ai temi della sostenibilità integrata e della riduzione dell’impatto ambientale, attuando best practices e promuovendo strategie e soluzioni ispirate ai principi dell’economia circolare.

Da più di vent’anni proponiamo campagne di sensibilizzazione per diffondere una cultura di responsabilità verso l’ambiente, convinti che la cura del pianeta e delle sue risorse limitate possano diventare una scelta consapevole e quotidiana per ognuno di noi e che questo sia lo strumento più efficace per migliorare la qualità della vita e il benessere delle nostre Comunità.

150000
Cittadini sensibilizzati ogni anno
20
Esperti della nostra equipe multidisciplinare
25
Anni di esperienza in Formazione Ambientale

I progetti attivi

LA SCUOLA AL CENTRO DEL FUTURO - La rigenerazione dell’area sud-ovest di Brescia parte dalle scuole.

Il Comune di Brescia, nell’ambito delle Strategie di Sviluppo Urbano Sostenibile di Regione Lombardia fondi FESR e FSE+2021-2027, fino al 2027 sarà impegnato nella realizzazione di un nuovo polo scolastico innovativo, polifunzionale ed integrato a riqualifica dell’esistente, nell’area sud-ovest di Brescia. Una nuova visione per l’offerta di servizi destinati, non solo alla popolazione scolastica, ma aperti alla comunità residente.  

La proposta educativa, condotta dal settore di educazione ambientale della cooperativa CAUTO e dal team educativo di AmbienteParco, si articola in 5 tematiche: ACQUA; ARIA; ENERGIA; ECONOMIA CIRCOLARE; SUOLO (cibo) e si rivolge agli istituti comprensivi dall’’infanzia alle scuole secondarie di 1° grado.


NATURA 3D: esplorare sotto, sopra e attorno la RISERVA NATURALE DELLE TORBIERE DEL SEBINO

Il progetto educativo prevede visite guidate e laboratori esperienziali svolti all’interno dell’area protetta della Riserva delle Torbiere del Sebino da un Educatore Ambientale della Coop CAUTO e Guida Ufficiale dell’Ente Torbiere.

L’esperienza è rivolta alle scuole primarie e secondarie di 1° grado e ha una durata di 6 ore per chi sceglie la giornata intera (visita guidata + laboratorio esperienziale) oppure 3 ore per chi sceglie una delle due opzioni (visita guidata o laboratorio).

La proposta ha l’obiettivo di accrescere la consapevolezza ambientale, sviluppare una cultura ecologica e favorire una comprensione del concetto di biodiversità partendo dalla conoscenza della Riserva.

In allegato la proposta didattica completa e il modulo di adesione da compilare e rinviare alla mail: eduambientale@cauto.it



R3CYCLE: RIUSO, RICICLO, RIDUZIONE - Agire Ambientale, Agire Sociale, Agire Interconnessi

In collaborazione con Fab Lab - Energie sociali, con il sostegno di FONDAZIONE CARIVERONA – BANDO FORMAT 2022. 

Progetto di educazione ambientale gratuito dedicato agli istituti comprensivi e superiori di Verona per promuove la valorizzazione, l’attivazione e l’inserimento dei giovani in una rete scuola-territorio affinché diventino cittadini attivi del futuro, «ambasciatori» dell’economia circolare e dei principi del riuso nelle proprie comunità. 

In allegato le proposte didattiche.


Itinerari naturalistici al Parco delle Colline e al Museo Civico di Scienze Naturali | A.S. 2023-24

Il progetto offre due  diverse proposte educative ciascuna articolata in varie attività multidisciplinari.

1 - Percorsi nel Parco delle Colline di Brescia (rivolti esclusivamente alle scuole dell'infanzia, primarie e secondarie di 1° e 2° grado dei Comuni appartenenti al  P.L.I.S. - Bovezzo, Brescia, Cellatica, Collebeato, Rezzato e Rodengo Saiano) : 6 ore per classe

Per aderire clicca qui e compila  il modulo on line  preferibilmente entro il 7 gennaio 2024.

2 -  Laboratori al Museo di Scienze Naturali: 2 ore per sezione/classe suddivisi in tre turni dal lunedì al venerdì.

I laboratori sono rivolti alle scuole dell’infanzia, alle primarie e secondarie di 1° grado della Città e provincia di Brescia.

Per aderire clicca qui e compila  il modulo on line preferibilmente entro il 7 gennaio 2024.


 


Atti.vità: gesti e luoghi per un futuro sostenibile

Atti.vità è un progetto di cittadinanza attiva che riunisce tre realtà del territorio bresciano con esperienza pluriennale in ambito ambientale ed educativo: la cooperativa sociale CAUTO, l’impresa sociale AmbienteParco e la cooperativa sociale Cantiere del Sole. 

Atti.Vità promuove il protagonismo dei minori e sostiene la loro crescita armonica in ambito scolastico, extrascolastico e familiare: attraverso esperienze dirette i giovani coinvolti vengono accompagnati a sviluppare competenze emotivo-affettive, relazionali, espressive, creative. Le proposte educative, tra di loro connesse, creano un percorso omogeneo che tocca più ambiti con una ricaduta su diverse fasce d’età (da 6 a 17 anni)

I temi toccati dai vari percorsi di Atti.vità riguarderanno in senso lato l’economia circolare nelle sue accezioni di Riciclo, Recupero e Risparmio delle risorse

L’obiettivo finale del progetto è l’acquisizione da parte di ragazzi/e di quei valori civici indispensabili per promuove una cultura di cittadinanza attiva sui temi della sostenibilità ambientale. 

Approfondisci tutte le proposte educative sulla pagina: https://info.cauto.it/atti-vita/




Scrivici subito

Un responsabile del servizio ti contatterà
non appena possibile


Contattaci

Per informazioni
personalizzate

Notizie
correlate

Progetti
innovativi

Life SALVAGuARDiA

Life SALVAGuARDiA è il progetto europeo ideato da CAUTO e finanziato nell’ambito di Life 2020 Call for Proposals from NGOs on the European Green Deal (NGO4GD) con il contributo di Fondazione Cariplo.





Rispettare l'ambiente
anche con piccoli gesti


Questa schermata consente al tuo monitor di consumare meno
energia quando il computer resta inattivo o quando ti allontani.

Per riprendere la navigazione ti basterà
muovere il mouse.